Blog

Un augurio dolce dolce..I CONFETTI

8758confettata-jpggrande

…Oggi vi parlo del CONFETTO..evviva i golosi! Eh sì perchè oltre ad essere simbolici sono veramente una delizia del palato ;)

Ma torniamo alla descrizione del confetto: una volta era classico, bianco, alla mandorla. Un dolce grazie che gli sposi distribuiscono al termine del ricevimento e che ha un significato antico e preciso. Le due metà della mandorla, tenute assieme da un velo di zucchero, simboleggiano l’unione della coppia.

I confetti esistevano già in epoca romana e, prima della scoperta delle Indie occidentali, erano realizzati con mandorle e miele. Ma adesso? Ora i maestri confettieri offrono un’incredibile varietà di sapori, forme e sensazioni.

80

Le versioni più tradizionali declinano la mandorla pelata finissima, quella d’Avola è la più pregiata, in sfumature delicate, macerandola nel succo d’arancia, nel limone, nel liquore. Questo frutto è sapientemente mescolato con cioccolato bianco, al latte o fondente; spolverato di cacao amaro o cocco. Ma è solo l’inizio!! Confetti al sapore di caffè o capuccino; menta o peperoncino; nutella, torroncino. La mandorla sposa anche la frutta, dall’ananas, alla mela verde, passando per il gusto pera e cioccolato. Poi vi sono le praline di cioccolato bianco e nero, di mandorle, nocciole o liquirizia.

confetti-matrimonio

I confetti possono avere infiniti colori , dal verde tenue all’arancio, opachi o lucidi. C’è una così ampia scelta che si può (e questo sarebbe un tocco che denota originalità e attenzione al particolare..) considerare un colore in nuance con la bomboniera.

Importante! Il numero deve sempre essere dispari! 5 confetti rappresentano salute, fertilità, lunga vita e felicità assieme; 3 simboleggiano la coppia e il primo figlio oppure l’indissolubilità della coppia.Ma una bomboniera può contenere fino a 15 confetti di colori e gusti diversi!

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply