Blog

SI’ LO VOGLIO

..Buongiorno a tutti! Oggi Vi parlo di preziosità, di tradizione..riguardo…l’anello di fidanzamento e la fede nuziale.

small_picchiotti_3small_gianni-carita_1 polello-solitario_04

Picchiotti                             Gianni Carità                          Polello

L’ANELLO DI FIDANZAMENTO è il pegno d’amore, il simbolo della promessa di matrimonio. Viene portato all’anulare sinistro, da dove secondo la tradizione, ha origine la vena che giunge direttamente al cuore. La futura sposa non toglierà più l’anello fino al giorno delle nozze. Per quanto riguarda la pietra, la scelta più classica e preziosa è quella del diamante, mentre il gioiello più adatto è il solitario: un’unica pietra incastonata su metallo prezioso, fermata solo da graffe per valorizzarne le caratteristiche.  Il taglio più diffuso è quello a “brillante” così diffuso ormai che spesso ci si confonde chiamando il diamante “brillante”.

LA FEDE NUZIALE
La fede nuziale acquistò importanza, nel rito religioso cristiano, nel Medioevo quando la promessa cominciò ad essere sancita con le parole ‘Con questo anello io ti sposo’. Opera degli orafi rinascimentali fu invece il ‘gimmel’ o anello segreto: due cerchi che si aprivano a ventaglio con incisa all’interno la frase ‘Quod Deus coniunxit, homo non separet’ che significa ‘Nessuno separi ciò che Dio ha unito’.

TRADIZIONE E FOLCLORE
..quanto mi piace scoprire tutte queste curiosità!:P Spero sia così anche per voi..allora ecco un di storia riguardo la fede nuziale..
Risale al 1600 l’anello con due mani protese a  un cuore, ancora oggi presente in alcuni paesi europei. L’antica fede umbra, risalente al XV secolo, è caratterizzata da un’incisione con il volto di una donna o di una donna e di un uomo che simboleggiano i due sposi, tra i quali sboccia un mazzolino di fiori. Internamente la scritta ‘ L’amore vole vole fè’, ossia l’Amore vola e vuole fedeltà’ sanciscono l’unicità del legame. La fede etrusca è piatta e decorata da incisioni beneaugurali, quella sarda è come un pizzo. In India le spose  portano anelli a ogni dito, con pietre e significati simbolici e zodiacali.
fede-sarda

Fede sarda

unoaereecarlo-pignatelli

Unoaerre Carlo Pignatelli

LA SCELTA
Simbolo del’impegno reciproco, le fedi sono un acquisto importante, da fare insieme. Si può scegliere tra la francesina, sottile e leggermente bombata, la mantovana, più alta e piatta, la fascia con i bordi smussati, quella a cerchi in oro giallo, bianco e rosso incrociati. Attuale la fede ‘eternity’, con diamanti incastonati tutt’intorno all’anello, naturalmente solo per la sposa. Scelta raffinata e di tendenza è la versione in platino, il metallo più raro, resistente e pregiato.

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply