Blog

QUANDO DIRE DI SI’? SCELTA DEL GIORNO E DEL MESE

images_0

CI CREDIAMO O NO?

IL GIORNO DELLA SETTIMANA

Una tradizione indica che il lunedì reca buona salute, dato che questo giorno è dedicato alla luna, astro e dea delle spose;
il martedì porta ricchezza sicura (contraddetta dal proverbio “né di venere né di marte ci si sposa né si parte);
il mercoledì è assai propizio;
il giovedì reca dispiaceri alla sposa;
il venerdì pare che porti disgrazia;
il sabato è il giorno che la maggior parte delle coppie sceglie per sposarsi, per ovvie ragioni, mentre la superstizione popolare lo indica invece come un giorno sfortunato.

QUALE MESE?

Anche per la scelta dei mesi c’è una antica tradizione:
gennaio:  porta affetto, gentilezza a fedeltà;
febbraio: epoca degli amori e degli accoppiamenti, è il mese migliore per prendere la fatale decisione;
marzo: promette sia gioia che dispiaceri;
aprile: invece promette soltanto gioie;
maggio: porta sfortune;
giugno: gli sposi avranno la fortuna di viaggiare molto, per terra e per mare ed è anche il mese dedicato a Giunone, la dea che protegge l’amore e le nozze;
luglio: annuncia fatiche e lavoro per guadagnarsi la vita;
agosto: assicura che la vita sarà ricca di cambiamenti;
settembre: coprirà gli sposi di ricchezze e allegria;
ottobre: vuol dire molto amore, ma il denaro stenterà ad arrivare;
novembre: porta felicità;
dicembre: assicura alla coppia amore eterno.

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply