E-mail: info@patricialynch.it · Tel.: +39 329 176 4772 · Instagram: patricialynch_wp

Blog

MATRIMONIO OPEN AIR

Tendenze del 2018 nel mondo wedding? Matrimonio all’aperto.

Care spose, si è aperta la strada delle nozze celebrate in luoghi incantevoli, dove la natura la fa da protagonista, accanto a voi, ovviamente.

open air wedding

Anfiteatri, boschi di ville antiche, fronte lago, spiagge, corti di castelli o cascine, sulle cime dei monti, sotto un cielo stellato: tante le location che la natura ha da offrire e pochi gli “sforzi” che si dovranno fare per abbellire un posto già bello.
Le decorazioni aggiunte andranno solo ad esaltare la naturale bellezza dei luoghi, in un inno all’ecologia e al green style.

sand wedding

Le nozze open-air sono glamour, di tendenza e… estive. Le possibilità di festeggiare all’aria aperta si amplificano soprattutto con la bella stagione e le temperature più gradevoli.

mountain wedding

Nei luoghi scelti è possibile sia celebrare il rito che organizzare il ricevimento.
Queste nozze regalano un carattere romantico e speciale all’atmosfera.

open air wedding

È lo stesso ambiente scelto ad identificare lo stile della celebrazione e lo stile stesso degli sposi: un matrimonio su una vallata in montagna veicolerà un messaggio diverso rispetto a un matrimonio in riva al mare. Un matrimonio al tramonto dirà una cosa diversa rispetto a un matrimonio organizzato in mattinata.

Attenzione però:

- Rischio pioggia?
Il piano B deve essere sempre preso in considerazione.
Per non farsi trovare impreparati, è bene prevedere strutture adattabili al luogo e al numero di invitati, per permettere un riparo e la continuazione della festa.

raining wedding

- Rischio caldo/afa?
Necessario aver pronte tante bibite fresche, ombrelli e ventagli da distribuire agli ospiti.

fan wedding

- Numero di invitati
Se il vostro sogno è festeggiare in un piccolo giardino di una tenuta antica, dovrete scegliere nozze intime e la lista di invitati dovrà essere ridotta.

intimate wedding

Photo by Pinterest & Unsplash

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply