Blog

Qualche segreto naturale per la propria pelle

Eccoci qui.. dopo un compleanno che chiude un decennio mi ritrovo ricca di propositi futuri , piena di grinta  perché l’Atelier possa farsi conoscere, perché il tutto proceda bene come sta capitando fino ad ora…Viviamo in un’epoca dove tutto è molto più complicato.. ogni cosa sembra inarrivabile e gli aiuti sono pochi.. ma i propri sogni sono ciò che alimenta la macchina della vita, la tenacia e la perseveranza premiamo coloro che lottano.. giusto?!

Dopo queste sagge sagge parole ;) vorrei parlarvi della bellezza di pelle e capelli..E’ importante per la sposa iniziare con anticipo a curare il proprio aspetto per essere quel giorno luminose e splendide. Fuori piove siamo in pieno autunno e sembra ancora lontana la stagione del sole e caldo estivo..ma arriverà presto, quindi armiamoci di ricette per divertirci e sperimentare!

 Albume effetto lifting

Sbatti un albume d’uovo con il succo di mezzo limone e applicalo sul viso ben pulito. Lascia agire il tutto per quindici minuti, poi sciacqua con acqua tiepida. Il tuo viso sarà subito più tonico e luminoso.

Maschera per pelli impure e miste

Eliminare le foglie esterne di un carciofo fresco e prenderne solo il cuore. Tenerlo per dieci minuti circa a bagno in acqua e limone e poi frullarlo. Aggiungere alla pappetta così ottenuta un cucchiaio diyogurt naturale. Applicare la maschera naturale sul viso evitando contorno labbra e contorno occhi. Tenere in posa 10-12 minuti e risciacquare con acqua tiepida, aiutandosi con una spugnetta delicata.

Maschera per pelli sensibili o normali
Aggiungere un cucchiaio di yogurt interno a una patata bollita e schiacciata. Applicare su viso e collo e tenere in posa per 15-20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida, aiutandosi con una spugnetta delicata.

Lo scrub

Per preparare uno scrub naturale è possibile fare in casa un preparato mischiando un esfoliante naturale (sale, zucchero, farina d’avena) con un olio adatto al proprio tipo di pelle o con miele. Anche i prodotti naturali possono provocare reazioni indesiderate; è quindi consigliabile provare il preparato su una piccola zona di pelle e aspettare qualche minuto per testarne la tolleranza. Lo scrub, anche se naturale, non va fatto troppo spesso e comunque non deve mai essere applicato sul contorno occhi o sul contorno labbra, due zone particolarmente delicate che vanno sempre trattate con estrema attenzione; i danni per la cute potrebbero essere molto seri. Chi ha la pelle del viso molto delicata dovrebbe fare particolare attenzione all’uso dello scrub.

Impacco nutriente

Prendi un rosso d’uovo, uniscilo a un cucchiaio di olio extravergine di oliva e ad un cucchiaio di miele liquido. Otterrai una morbida crema da spalmare su capelli, cuoio capelluto, viso e collo.

Una volta applicata sui capelli copri il capo con una cuffia da doccia e lascialo agire una mezzoretta, poi sciacqua tutto con acqua tiepida. Una volta terminato lo shampoo aggiungi un cucchiaio di aceto all’acqua dell’ultimo risciacquo.

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply