Blog

Bianco, amato bianco

Abbiamo parlato di abiti da sposa colorati, di matrimoni industrial style con una prevalenza del colore grigio metallico nei dettagli, di bouquet alternativi e sgargianti, ma il bianco, si sa, rimane il colore d’eccellenza di un matrimonio.

La tradizione si fa tendenza e sempre più sposi tornano al colore del candore e della purezza.

Il mood white style, che tanto ricorda una fiaba nordica, è un “evergreen” (e scusate il gioco di parole, o meglio, di colori). Vale per tutte le stagioni, ma eccelle in inverno, in linea con le tonalità della neve e del ghiaccio.

mood white style

La prevalenza del colore bianco in tutti i dettagli delle nozze è la regola del mood white style. Quel colore, che è somma di tutti i colori, è ideale per i matrimoni romantici. E quando si parla di white style non si intende solo il bianco immacolato, ma anche tutte le sue sfumature: dal panna al crema, dall’avorio all’antico. Tonalità ipnotiche, allegoriche, raffinate.

Per gli allestimenti in chiesa (da prediligere quella di montagna, nella sua intimità e solennità) e nella location del ricevimento (magari nei pressi di un lago alpino o di un bosco innevato, con interni in legno antico e sulle tavole pietanze stellate) non possono mancare candele, fiori e nastri di questo colore.

white candle

L’atmosfera di delicatezza e semplicità, ma al contempo di raffinatezza, è assicurata. Il bianco parla anche di modernità, quindi via libera ad oggetti di design – rigorosamente bianchi – da disporre elegantemente alle pareti o sopra i mobili: vasi, cornici, piatti, abat jour, sveglie, orologi, clessidre, caraffe, animali in ceramica, candelabri.

white design object
Le tavole stesse vanno allestite rispettando lo spirito di purezza: segnaposti, piatti, runner, tovaglioli, centrotavola, coprisedia devono giocare con le tante declinazioni del bianco per un effetto di gran gusto.

white table
Il look total white della sposa si realizza attraverso un abito dalle linee sinuose impreziosito da un colbacco bianco e morbido o da una tiara con diamanti color del ghiaccio, o ancora da un visone che scende imponente ed elegante fino a terra, quasi a ricordare un’imperatrice russa o la regina delle nevi della fiaba di Hans Christian Andersen.

Russian princess
Se proprio siete appassionati di questo stile, allora la scelta delle fedi ricadrà sull’oro bianco, di una raffinatezza senza eguali.

white gold wedding ringsBiglietti d’invito e fiori? Bianchi, ma con tocchi di fantasia: forme geometriche e minimali o elementi naturali dai colori tenui, in linea con lo stile nordico che tanto domina quest’anno, per i primi; calle delicate, rose bianche tradizionali, peonie (rigorosamente bianche) morbide, a cui aggiungere foglie verdi, nastri o qualche bijou per ravvivare e impreziosire il bouquet.

white invitation cards
Il bianco introduce gli sposi e gli invitati in un’atmosfera da fiaba nordica: ogni candela, ogni fiore, ogni dettaglio di vetro e di legno (materiali molto usati nello stile scandinavo) rimandano alle terre del nord, così perfette, ma anche così accoglienti e naturali, come deve essere il vostro matrimonio.

nordic fairytale
Caro, amato bianco, la scelta ritorna su di te.

Photo by Pinterest

This Post Has 0 Comments

Leave A Reply